Forza Nuova accoglie il ministro Kyenge: No Ius Soli!

995910_588505967868528_611234723_n

267216_588506331201825_1984575186_n

CESENA – Domenica 14 luglio 2013 ha fatto tappa a Sorrivoli (FC) la carovana dello “ius migrandi” che vede come testimonial il Ministro per l’Integrazione e la Cooperazione Cecile Kyenge. L’intervento di quest’ultima era infatti atteso per le ore 21 all’interno del festival della libera circolazione, evento che propaganda di abolire il reato di clandestinità e il passaggio allo ius soli per l’acquisizione della cittadinanza italiana.
FORZA NUOVA ha “accolto” il Ministro con un presidio statico dalle ore 19 alle ore 22 presso piazza Giosuè Carducci a pochi metri dal luogo dove si svolgeva il contestato evento. Una trentina di militanti forzanovisti con bandiere alla mano hanno srotolato diversi striscioni , rivendicando l’estrema difesa dei nostri confini e della nostra Identità.
“Non esiste al mondo che una persona che viene espulsa da un territorio nazionale resti libera di circolare e di commettere reati come testimonia tragicamente la cronaca deegli ultimi giorni – commenta Raffaello Mariani, coordinatore di Forza Nuova in Romagna – L’idea di non voler considerare reato lo status di clandestino e’ un’aberrazione legislativa, assente in qualsiasi Paese civile.”
Forza Nuova in un volantino distribuito durante la manifestazione evidenzia poi come “spesso si dimenticano volutamente donne e uomini africani costretti a lavorare per pochi euro al giorno nelle campagne calabresi”.
Solo Forza Nuova ha denunciato questa situazione schierandosi apertamente contro il potere mafioso che gestisce questi traffici; siamo razzisti noi che vogliamo difendere il popolo italiano e aiutare quello africano in Africa o chi, con tanto buonismo e falsa solidarieta’, mette a rischio la sicurezza degli italiani e favorisce questa schiavitu’ del terzo millennio?

Cesena, 14 luglio 2013
Ufficio stampa
Forza Nuova Cesena

Annunci

Forza Nuova a Forlì, “no allo ius soli”

IMG_0001

IMG

Nella serata di mercoledì 17 luglio la sezione di Forza Nuova locale ha organizzato un presidio in piazza Saffi a Forlì contro lo Ius Soli. Una quindicina di militanti ha distribuito volantini e materiale informativo per esprimere l’assoluta contrarietà del movimento alla modifica della legge per l’acquisizione della cittadinanza e alle gravi conseguenze per il nostro popolo, che porterebbe l’abolizione del reato di clandestinità. Molto positiva la risposta di tanta gente, che ha dimostrato vicinanza alle idee del movimento, e totale sfiducia in una politica ormai asservita ad interessi di lobbies e potentati economici.

Andrea Proli

Forza Nuova Forlì

fn rim

11 Febbraio: Roberto Fiore su La7

404932_10151501815005856_1473038641_n

Roberto Fiore in onda sulla RAI

538222_10151488129755856_311131662_n

avanti forza nuova romagna

molto importante e utile