Per le strade ravennate

In merito all’ultimo comunicato dell’uscita che doveva tenersi stasera, mercoledì 3 luglio con presidio presso i giardini Speyer e consecutiva passeggiata presso la zona Gulli, comunichiamo che l’iniziativa è stata posticipata a giovedì 4 luglio con il solo presidio presso i Giardini Speyer, dalle ore 18.30 alle ore 20.00 c.ca contro il degrado della zona della Stazione.
I comunicati usciti dalla parte avversa, rasentano, se non oltrepassano totalmente il ridicolo; si schierano contro il nostro movimento i ragazzi del centro sociale Spartaco, proprio loro paladini della libertà di pensiero e di parola, della democrazia, che urlano combattendo contro i loro mulini a vento, contro quello che per noi e per tutti i ravennati è fondamentale: ridare la città di Ravenna ai suoi concittadini. Il nostro movimento scende in piazza a difesa della nazionalità italiana e contro la delinquenza in maniera egregia e sempre nella legalità a differenza di loro che spesso e volentieri si muovono senza autorizzazioni. Le strade e i quartieri di Ravenna sono di tutti? Bene, lo sono anche dei forzanovisti e non solo per i partecipanti allo Spartaco. COmbattere la criminalità, denunciare gli stati di abbandono di determinate zone, denunciare gli atti deliquenziali che tengono sotto scacco la maggior parte della città non è razzismo, è senso civico, senso del dovere e rispetto delle regole. Priorità che non interessano più all’amministrazione comunale.
Le passeggiate non sono ronde, nessuno si vuol sostituire al lavoro delle forze dell’ordine; siamo liberi cittadini che girano liberamente per le strade denunciando le irregolarità alle stesse istituzioni. Perche non si fanno un giro per la città con noi? Certo, han ragione loro, facile e molto divertente vivere in un mondo parallelo stile “paese delle meraviglie” dove il “fancazzismo” e il “rollare” sono i principali ideali, sempre difesi e paraculati dai soliti poteri forti di sinistra.
Desideria Raggi
Resp. provinciale ravenna

Annunci

1 commento

  1. I constantly spent my half an hour to read this blog’s articles or reviews daily along
    with a cup of coffee.


Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...