Immigrazione e razzismo

image

Qualche giorno fa abbiamo affisso e distribuito volantini in varie lingue in cui consigliavamo agli stranieri di tornare a casa loro.
Immediatamente siamo stati accusati di essere razzisti e di non rispettare la dignità umana.
Bene! Voglio rispondere a tutti!
Quel volantino diceva semplicemente che in Italia non c’è più lavoro e quindi uno stato serio dovrebbe salvaguardare i suoi cittadini impedendo agli imprenditori l’assunzione di stranieri.
Purtroppo siamo governati non da politici ma da imprenditori e banchieri e quindi fanno solo i loro interessi a discapito degli italiani tanto che, da fonti ISTAT, dal 2007 al 2011 si sono persi un milione di posti di lavoro per noi italiani ma in compenso sono stati assunti 750000 stranieri ricattabili e sottopagati rispetto agli operai nostrani.
E gli immigrati che non lavorano come campano?
Non certo di carità infatti i due terzi dei reati sono commessi da stranieri.
Non parliamo solo di microcriminalità ma anche di omicidi, stupri e violenza gratuita.
Alcuni venuti da noi magari con buone intenzioni ma di fronte alla fame si compie qualsiasi atto anche dormire sotto i ponti.
Ecco cosa abbiamo trovato a Zagonara sotto i ponti sul canale emiliano romagnolo tra la strada provinciale 48 e via Grilli: un bel dormitorio all’aria aperta! (vedi foto allegata)
Ora dico a tutti quegli ipocriti perbenisti che ci contestano solo perché abbiamo il coraggio di dire quello che anche loro pensano che se questa è la dignità umana (far dormire d’inverno sotto un ponte una persona che viene da migliaia di chilometri) noi che chiediamo per loro un umano rimpatrio saremmo da santificare.
I razzisti siete voi che partite subito con false accuse contro chi, da anni, dice la verità sull’immigrazione mentre voi li sfruttate per i vostri comodi per poi piangere quando arrivate a casa e trovate la porta aperta perché vi hanno rapinato.
Resp. Sez. di Lugo
Luca Marchiani

Annunci

TRASMISSIONI ED EVENTI DI OGGI, 21 FEBBRAIO

Ore 16:00
Su Sky-tg 24 sarà ospite in diretta Giuseppe Onorato, coordinatore forzanovista per il centro Italia.

Ore 17:00
Su Rai 2 a Tribuna Elettorale sarà ospite Nicola Cospito, capolista forzanovista per il Lazio.

Ore 21:00
Sempre su Rai 2 intervista a Roberto Fiore, segretario nazionale di Forza Nuova.

faenza 2

ravenna 1

Questa notte centinaia di militanti in tutta Italia, da Bolzano a Palermo, hanno provveduto ad affiggere in zone ad alta presenza immigrata, nelle periferie delle grandi citta’ come nei piccoli comuni, nei pressi di campi rom, fuori dai Centri di Prima Accoglienza, nei luoghi di ritrovo per immigrati, nelle stazioni e nei parchi cittadini, un vero e proprio appello tradotto nelle principali lingue europee, oltre che in cinese ed arabo.
Il messaggio che Forza Nuova lancia direttamente agli immigrati e’ tanto radicale quanto semplice: Per voi non c’e’ lavoro, non c’e’ casa, non c’e’ futuro…il capitalismo e il progressismo nostrano vi hanno sfruttato abbastanza, ora tornate da dove siete venuti! Manca il lavoro per noi Italiani, manca per i nostri giovani, i pensionati non ce la fanno più mentre non si contano più i suicidi tra imprenditori ed operai.
All’Italia non servono le migliaia di immigrati oggi presenti sul suolo nazionale, l’italia non può puo’ più’ permetterselo, l’Italia di oggi deve pensare solo ai propri figli.
Forza Nuova, lontana anni luce da sentimenti xenofobi leghisti e da facili moralismi di liberali, comunisti e di parte del mondo cattolico, ritiene che l’unico vero modo per aiutare le popolazioni del sud del mondo sia quello di investire risorse economiche, umane e professionali direttamente nei paesi in via di sviluppo, per risollevare quelle terre per decenni schiacciate da comunismo e iper capitalismo.
Forza Nuova, con questa azione diretta, parla agli stranieri presenti sul territorio nazionale invitandoli a tornare immediatamente ai loro paesi di origine.
Da oggi in poi Forza Nuova impedira’, con tutte le proprie forze e al limite della legalita’, la nuova creazione e l’insediamento di micro/macro little africa o little asia nelle nostre città, mentre si impegnerà, con ancora maggiori energie, a fornire aiuti e beni di prima necessita’ alle popolazioni straniere che vivono nei propri paesi d’origine.
In Italia, prima gli italiani.
Forza Nuova

Chiusura della tornata elettorale : se non hai il coraggio di cambiare, non hai il diritto di lamentarti!

Venerdì 22 febbraio p.v., presso il Ristorante pizzeria La Tana del Lupo, in via Emilia Ponente 52 (Faenza) Forza Nuova chiude questa tornata elettorale alla presenza dei propri candidati locali invitando la cittadinanza e le testate giornalistiche a partecipare.
AL successo della nostra presentazione alle elezioni di quest’anno ha contribuito il binomio: passione e determinazione dei militanti e il maggior consenso degli italiani delusi e arrabbiati.
Un successo “imbavagliato” dai media; forza nuova è l’unico movimento al di sopra della destra e della sinistra che parla alla popolazione in modo trasparente e chiaro e che ha un programma politico veritiero.
Precariato, disoccupazione, usura, corruzione, crisi economica, pressione fiscale, carovita, criminalità, suicidio: questo è quello che han saputo fare i governi fino ad oggi; governi inesistenti composti da massoni, banchieri e corrotti consapevoli e complici del fallimento italiano.
Taglio delle spese della politica; abrogazione dei finanziamenti ai partiti.
Abrogazione delle Regioni.
Sovranità monetaria; rifiuto del debito pubblico.
Diritto alla proprietà della casa; accesso facilitato ai mutui privi di interessi speculativi.
Difesa della famiglia; incentivi alla natalità.
Abolizione del precariato.
Riforma dell’istruzione.
Semplificazione del sistema fiscale: abbassamento della pressione fiscale e del costo del lavoro, detrazioni delle reali spese dal reddito familiare.
Rilancio dell’agricoltura come economia primaria.
Riforma della giustizia.
Blocco immediato dell’immigrazione e rimpatrio degli extracomunitari non integrabili nella nostra società.
Questi i punti cardine del nostro programma.
Amiamo la nostra terra denigrata ed uccisa da chi ha governato negli anni solamente per i propri interessi.
Forza Nuova è l’unico movimento di grande valore politico e umano con il coraggio di voler cambiare l’Italia. Se non avete il coraggio di cambiare, non avete il diritto di lamentarvi!
D. Raggi
Resp. provincia di Ravenna

FORZA NUOVA DALLA PARTE DEGLI ITALIANI

Domani 16 febbraio dalle ore 10.00 alle ore 12.00 forza nuova faenza, nonostante l’ostruzionismo mediatico di queste elezioni, sarà presente in piazza per presentare il proprio programma politico.
La sezione faentina comunica, inoltre, l’avvio dell’operazione Preferenza Nazionale sul territorio offrendo agli italiani pane e pasta.
ufficio stampa forza nuova romagna

11 Febbraio: Roberto Fiore su La7

404932_10151501815005856_1473038641_n