COMUNICATO STAMPA

Forlì, 24 Novembre 2009

In data 24 luglio 2009 abbiamo inviato una lettera aperta al Sindaco di Predappio, Frassineti, illustrando la triste e drammatica situazione in cui si trovavano 2 famiglie di italiani , famiglia Gardini e Ferruccio, che avevano l’urgente necessità di trovare una casa in cui abitare.
Nella lettera chiedevamo l’istituzione del mutuo sociale e, su questo argomento, il Sindaco non si è nemmeno sognato né di intervenire, né di portarlo all’ordine del giorno in Consiglio Comunale e tantomeno di rispondere: figuratevi se almeno una volta si potesse andare contro gli interessi dei costruttori e delle banche.
Detto questo Forza Nuova si è continuata ad interessare del problema tramite Claudio Marconi e la continua pressione sull’amministrazione ha dato i suoi frutti: oggi, 24 novembre, l’assessore alle politiche sociali, Vallicelli, ci ha comunicato di aver risolto il problema abitativo di quelle due povere famiglie.
Siamo fieri del risultato ottenuto soprattutto perché abbiamo risolto il problema di due nostri connazionali e dimostrato, come se ce ne fosse ancora bisogno, che Forza Nuova è dalla parte del Popolo e degli Italiani

Fabio Bardi
Resp. Stampa Forza Nuova Romagna

CONTRO L’EUROPA CHE DICE NO AI CROCEFISSI!

OGGETTO:UE/CROCIFISSI,FORZA NUOVA:CI MOBILITEREMMO ANCHE RISCHIANDO ILLEGALITA’

Il Segretario di Forza Nuova Roberto Fiore commenta la sentenza della Corte europea dei diritti dell’uomo sulla presenza dei crocifissi in aula in Italia:”Si tratta di una sentenza vergognosa, indecente, offensiva delle tradizioni dell’intera Europa oltrechè dell’Italia. Ci mobilitiamo immediatamente contro questo scempio, che se non verrà fermato sul nascere ci costringerà ad agire in modo pesante anche, se necessario, ai confini della legalità, perchè non possiamo accettare di ripudiare la nostra storia. Ecco a cosa siamo arrivati omettendo di inserire le radici cristiane nella Costituzione europea: al rifiuto esplicito della nostra identità, cosa che mai permetteremo. Le belle parole del governo oggi sono pura propaganda:è bene che l’Italia faccia ricorso, ma lo stessa destra che si dice indignata dalla sentenza è unita nell’appoggiare il Trattato di Lisbona che priverà definitivamente l’Italia di ogni autonomia giuridica e politica. Forza Nuova è pronta a scendere in piazza subito, per chiedere anche una consultazione popolare sulla carta di Lisbona.”
Il Coordinatore nazionale di Forza Nuova Paolo Caratossidis aggiunge:”E’ gravissimo che dei burocrati vengano a imporre i loro dogmi iperlaicisti a casa nostra: se qualcuno tenterà di rimuovere il crocefisso dalle scuole si troverà contro un muro umano guidato da Forza Nuova. Chi pensa di minare alle fondamenta i riferimenti storici del nostro Popolo se ne pentirà amaramente. Iniziamo una campagna per riportare i crocifissi in tutte le scuole da subito.”

UFFICIO STAMPA
FORZA NUOVA
VIA CADLOLO 90
00165 ROMA
TEL 0635348636
3398469089