RAFFAELLO MARIANI CANDIDATO A SINDACO DI BRISIGHELLA

VENERDì 15 MAGGIO 2009 IL CANDIDATO MARIANI RAFFAELLO E’ LIETO DI INCONTRARE TUTTI I TESSERATI E SIMPATIZZANTI DI FORZA NUOVA PRESSO L’AGRITURISMO “MONTE ROTA DI SOTTO” IN VIA BICOCCA 15 A BRISIGHELLA. PER CONFERMARE TELEFONARE ALLO 3349891126prof-raffa11

Annunci

15 commenti

  1. Una mia curiosità…. prima di inserire un candidato nelle liste elettorali non è meglio accrtarsi se ha procedimenti penali incorso???
    Che tali procedimenti finiranno sicuramente su tutti i gornali?? a processo concluso…….
    Secondo mè se non si fanno certe verifiche si può rischiare a volte anche di sputtanare il proprio partito

    distinti saluti
    Ivano gherardelli

  2. Egr. sig Gherardelli,
    voerrei delucidarle determinate cose riguardo il Suo commento dal quale traspira rancore ed “ira” nei confornti del nostro candidato. Premettendo che se ha qualche rancore verso il sig. Mariani, le conviene risolvere in altra maniera, non di certo “sbeffeggiando” il Mariani attraverso un sito di un movimento politico che nulla a che fare con le vostre vicende personali, mi preme sottolineare, anzi insegnarLe che per la giustizia italiana un individuo è innocente fino a quando non vi è una setenza che dica il contrario! Ssiamo perfettamente a conoscenza della situazione personale di Raffaello e della quale non ci interessa èpiù di tanto in quanto le sue vicende personali e sentimentali del nosto candidato sono strettamente personali e non fanno parte in alcuna maniera dell vita politica dello stesso. Pensa per caso che agli eventuali elettori del Mariani interessi la sua sfera sentimentale? Le assicuro che se pensa così, è completamente fuori strada, l’attività politica si basa su ben altro! La politica non è un covo di comari che “sparlano” della gente! Le confesso che il Suo commento è vile e di “bassa macellazione”.
    Giuridicamente parlando, inoltre, le vorrei insegnare che in Italia vige una legge chiamata “legge sulla privacy” la quale VIETA di diffondrere dati sensibili e personali di terze persone senza un loro consenso firmato; Lei si è permeso di divulgare a mezzo di un sito pubblico informazioni personali del sig. Mariani; Le sottolineo che se non formulerà scuse pubbliche in merito a tale vicenda, verrà convocato nelle sedi più opportune per risponderne personalmente e legalmente in quanto sia il sig. Mariani che il movimento politico stanno decidendo per denunciarla sia in merito alla violazione della privacy che in merito al reato di diffamazione.
    Certi di un suo rillecito riscontro,
    Porgo distinti saluti.

  3. egr.desideria
    dopo avere letto la sua risposta giungo a una sola conclusione … che la politica e’ un vero covo di comari che sparlano della gente ma sopratutto dei propri candidati, in quanto LEI e’ riuscita a raccontare in poche righe tutte le vicende personali del vostro candidato …pur non rispondendo alla semplice domanda di un elettore ma minacciandolo di denuncia per diffamazione (non sono menzionati nomi ) e violazione privacy. Le consiglio di rileggere il testo della “legge sulla privacy”

  4. Innanzitutto mi piacerebbe conoscere personalmente i personaggi con i quali mi ritrovo a parlare attraverso uno schermo. Seconda cosa, vorrei chiedere, se possibile, come mai sostiene determinate cose in merito alla mia risposta data ad una persona che penso nulla abbia a che fare con Lei; terza cosa, il sig. Mariani mi ha dato quel famoso consenso, non dato al sig. Gherardelli, per rispondere in quella maniera quindi non vedo quale sia il Suo problema. Sembra quasi che cerchi di difendere il sig. Gherardelli.
    Quarta cosa, non ho minacciato nessuno, ho solamente informato che si sta valutando se instaurare un azione legale oppure no. Penso che chiedere delle scuse pubbliche non significhi minacciare; sono lecite e molto più efficaci di qualsivoglia azione. Ribadendo che ho avuto disposizioni sia dal responsabile di sezione sia dal diretto interessato per rispondere al sig. Gherardelli, Le rammento che, LA POLITICA E’ BEN ALTRO CHE “DISCORSI DA CORTILE” , come già sottolineato da me precedentemente; certe grottesche diatribe lasciamole a Berlusconi o a Franceschini!
    Non voglio peccare di presunzione, ma penso di saper bene cosa dice la “legge sulla privacy”, quindi, certa del mio legittimo primo commento, ribadisco tutto quello che ho scritto anche in questo secondo.
    Saluti.
    Desideria Raggi

  5. la paura fa 90

    • Buongiorno a Lei sig.ra Anita. Noto con gran piacere che è in vena di ironia.
      Se con quel 90 si riferisce ai voti presi dal sig. Mariani, beh, vedo che si tiene informata sull’andamento delle elezioni. Un discreto risultato, considerando che a Brisighella è la prima volta che ci presentiamo, e presentiamo una persona giovane, non conosciuta a livello politico. Ribadisco che qualsiasi diatriba fra lei e il sig. Mariani, il quale riferisce che non la conosce e non capisce il suo accanimento contro di noi.
      Saluti.
      Desideria Raggi

    • un P.S.
      per noi tutto puo far 90 tranne che la paura…..
      non conosciamo quella parola

  6. Ecco dove sbagliate!!!!!!!!!!!!!
    La chiave di lettura su quei 90 voti è la seguente :

    “Ci sono ancora 90 persone che non lo conoscono………”

    Peccato che adesso sarà costretto ad andare a lavorare (sempre se riuscirà a trovare lavoro) comunque sia potrà sempre lavorare nell’azienda agricola insieme al fratello ( se non lo bastona)

    Grande FN!!!!!!
    CIAO A TUTTI !!!!

    • lasciate stare raffaello.e’ un grande…ce ne fossero di persone come lui.diteglie in faccia quelle merdate che dite.sarebbero dolori…..w chi dice sempre le cose come stanno e w raffaello che non ha paura di mettersi in gioco…..

      • carissimo gianpaolo v. invece di dire cazzate in giro,dovresti conoscere meglio raffaello.pulisciti la bocca quando parli di lui.e’ un grande.oltre a essere milionario,e’ un raqgazzo d’oro che merita rispetto per tutte le cose che fa’ per gli altri.se lavora o no, sono cazzi suoi.

  7. caro gianpaolo v. dovresti conoscere un po’ meglio raffaello invece di dire cazzate in giro.oltre a essere un gran scopatore(lo consiglio a tutte)e oltre ad essere un milionario,e’ un ragazzo d’oro che merita rispetto per tutte le cose che fa’ per gli altri.pulisciti la bocca quando parli di lui.e poi sono cazzi suoi se lavora o no.

  8. caro davide e elisa mi dispiace per voi che perdete tempo ad adorare una persona come raffaello … ve ne accorgerete a vostre spese quando non gli servirete più . ha ragione da vendere gianpaolo che lo conosce sicuramente meglio di voi oppure conosce la sua vera veste…
    P.S. CARA ELISA SE FOSSI IN TE NON NE SAREI TANTA FIERA DI ESSERE ANDATA A LETTO CON UNO COSI!…

    • conosco raffaello da 15 anni.io non lo adoro ma ho rispetto per lui.lo considero un amico che mi ha aiutato e tirato fuori da tanti problemi.e non e’ una persona che usa gli altri per i suoi scopi.e’ per questo che lo difendo.e lo faro’ sempre specialmente da chi gli tira della merda addosso……

  9. avevo deciso di non intervenire in chiacchiere da pollaio ma visto l’accanimento dettato da rabbia e invidia da parte di persone che sinceramente non posso condividere, non per i contenuti ma per il loro modo di ” sputtanare” pubblicamente una persona, che dimostra solo ed esclusivamente la loro malafede, mi sento in dovere di spiegare una semplicissima cosa.
    per accettare una candidatura a sindaco per un gruppo politico di estrema destra bisogna avere una discreta dose di coraggio e di fede politica, si deve esporsi in prima persona, in pubblico e rischiare in una regione rossa come la nostra, di rimetterci per sempre la possibilità di trovare un futuro lavoro. si rischiano attentati ( vedi tutti quelli che abbiamo subito) si rischia di perdere amicizie, opportunità ecc ecc.
    io posso dirlo ad alta voce perchè ho subito ogni genere di aggressione da parte dei no global e peggio ancora da parte dei catto-comunisti che sono i peggiori di tutti.
    inoltre si spende un mucchio di tempo e denaro sapendo che non si riuscirebbe mai e poi mai a diventare sindaco, il nostro unico obbiettivo è quello di presentarci per far vedere agli elettori che nonostante tutto esistiamo, quindi chi si lancia in questa avventura difficilmente può essere considerato come voi lo descrivete ma può essere solo ed esclusivamente considerato un GRANDE. ma non credo che queste parole possano servire a farvi ricredere perrchè purtroppo in questa società malata le persone che “tramano” nell’ombra e che ” tagliano gabanne” la fanno da padroni.
    beh, salutandovi voglio ricordarvi che vivere di rancore e da meschini non è nel nostro dna e che forse, vi farebbe bene lasciar perdere un UOMO come Raffaello e dedicarvi alle vostre bassezze quotidiane.
    Santarelli Mirco
    p.s.

    sempre disponibile ad un incontro faccia a faccia, possibilmente in un luogo molto appartato.

    • ho letto un pò tutta la trafila…nonostante non conosco i motivi per cui si cerca di sputtanare raffaello..grande mirco!!


Sorry, the comment form is closed at this time.

Comments RSS