VIA CALLIGHERIE IL NUOVO CESSO DI FAENZA?

Verso sera, passando da corso Garibaldi, subito dopo la piazza San Francesco, guardando verso sinistra si incontra un rigolo di urina che sfocia da via calligherie e si immette nel corso. Sono le ” pisciate” che i cari clienti del call center di corso garibaldi 36 fanno per smaltire i fiumi di birra che molto coranamente ingurgitano fra una canna e l’altra. I nostri ” fratelli” nordafricani integrati alla loro maniera ( facciamo quello che ci pare tanto c’è un pirla che ci difende)quando devono fare i propri bisognini si recano presso le abitazioni di via calligherie e scaricano le loro integratissime urine. ovviamente se ne fregano dei passanti, anzi quando vengono disturbati si voltano con l'”arnese” in mano e cacciano gli scellerati passanti. guai poi a disturbare gli spacciatori che lavorano di fronte, proprio in mezzo al corso perchè si rischia la solita coltellata, anche perchè, non si capisce bene questa strana legge, loro hanno tutti il coltello mentre noi rischiamo la denuncia per un temperino. Chiamando le forze dell’ordine ci sentiamo rispondere che loro non possono farci niente, la gente protesta ma nessuno fa nulla. ovviamente noi ci rifiutiamo categoricamente di integrarci con questi animali e chiediamo che vengano immediatamente indirizzati verso le abitazioni di chi tanto gli vuol bene, una pisciatina anche a loro non farebbe certamente male
viva l’Italia 100_0859

Annunci

2 commenti

  1. abitiamo al 36 di via Garibaldi e tutte le sere dalle19 alle 21 gli extracomunitari e in special modo Marocchini e Tunisini orinano dentro le bocche delle cantine e nei portoni.
    Spesso riesco ad urlare loro le mie dimostranze ma loro se la ridono.
    La colpa dunque,non e’ solo la loro che non sanno dove andare a scaricare
    i litri di birra che ingurgitano ma anche al Comune nella persona del sig. Sindaco che permette che si bevano in strada quello che un callcenter non dovrebbe vendere.Si tenga anche in conto che i negozi che vendono
    birre ed alcolici dovrebbero servire i loro clienti con una Toilette OBBLIGATORIA! Perche’ questa toilette non si obbliga ad averla? a Voi tutti chiediamo aiuto e risposte perche’ benche’ faentini ci sentiamo mal tutelati dalla giunta tutta.ATTENDIAMO NUOVE ELEZIONI E FAREMO PISCIARE GLI EXTRA UN PO’ ANCHE NEI MURI DELLA CASE DI QUESTI ULTIMI.(TUTTO PER PAR CONDICIO) a.g.

  2. ciao Alfonso, ti capisco, anch’io abito in via calligherie. ho scritto al prefetto , alle forze dell’ordine e al sindaco, oggi ci sono gli articoli sia sulla “voce” che sul “corriere” e se ti devo dire la verità gli unici che si sono interessati sono i carabinieri. soprattutto per la questione dello spaccio e poco possono fare per la maleducazione. purtroppo la situazione è in continuo degrado visto che sono proprio le istituzioni ( sindaco) che favorisce gli extracomunitari piuttosto che i nostri concittadini. l’esempio ecclatante è proprio nel call center a fianco via calligherie, mi risulta che abbia la licenza per la somministrazione e vendita bevande oltre che quella ( temporaneamente revocata) di phone center, quindi ha tutti i permessi di questo mondo. se li chiedavamo noi eravamo ancora in mano alla burocrazia………che schifo!!!
    io ti prometto che non mollo, credo, visto le promesse da parte dei CC, che vi sarà un miglioramento ma sicuramente vigileremo e saremo pronti con tutte le iniziative per fermare quei barbari.


Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...