CONTINUANO LE ESTERNAZIONI ANTI RAZZISTE

Tutti i giorni appaiono sui quotidiani locali esternazioni “sulla gravissima azione razzista commessa da Forza Nuova Faenza” nel consiglio comunale del 2 ottobre!!! ci viene da pensare che molto probabilmente nella sala del consiglio qualche persona abbia cosparso in aria una sostanza allucinogena che ha distorto le visioni dei consiglieri del centro sinistra, questa dovrebbe essere l’unica soluzione plausibile perchè in caso contrario ci troveremmo veramente  di fronte ad una vera e propria INQUISIZIONE. Se i nostri manifesti vengono considerati  razzisti non capiamo cosa succederà quando un poliziotto arresterà un marocchino, oppure quando un giudice oserà condannare un extracomunitario!!! Strali di antirazzismo da tutte le parti politiche di sinistra!!!

E BASTA CON QUESTO RAZZISMO!!! PENSATE AI PROBLEMI DEGLI ITALIANI E VEDRETE CHE NESSUNO SI LAMENTERA’, ALTRO CHE RAZZISMO!!

PUBBLICHIAMO LE LETTERE DA NOI INVIATE ALLA STAMPA E OVVIAMENTE CENSURATE

 

Desidero, con la presente, ringraziare Giama, Montuschi e Minardi e De Tollis per le originali e fantasiose dichiarazioni riportate dal Vs giornale in merito alla manifestazione di Forza Nuova in Consiglio Comunale in data 2 ottobre.

Originale in quanto le accuse di razzismo, intolleranza contro Forza Nuova non si erano mai lette in nessun giornale italiano. Rimango esterrefatto ed inorridito leggendo che nel nostro territorio circolano persone così mostruose e razziste. L’intolleranza non dovrebbe esistere, anzi, come ci insegnano questi signori, bisogna tollerare ogni cosa soprattutto il loro punto di vista.

Se poi, oltre a non essere d’accordo con il loro pensiero, manifesti il dissenso diventi automaticamente xenofobo e fascista. Per questo chiedo ai signori Giama, Montuschi e Minardi di fare annullare i voti di Forza Nuova delle precedenti amministrative (2%), la soppressione del movimento e magari la carcerazione preventiva di tutti coloro che l’hanno votato.

Concludo chiedendo a questi statisti di zittire il nostro Sindaco ed il nostro Vescovo che si sono permessi di dire che in definitiva, a Faenza, non è mai successo nulla e che il movimento di F.N. si è limitato a manifestare in maniera composta ed ordinata senza mai provocare alcuna turbativa d’ordine pubblico e senza interrompere la seduta neanche una volta.

FANELLI VINCENZO VICE SEGRETARIO DI FORZA NUOVA

 

 

 

Da un paio di giorni si è scatenata una “battaglia mediatica” sulla presenza del movimento di Forza Nuova al Consiglio Comunale di giovedì 2 ottobre u.s.

Ho letto con poco stupore, quasi me lo aspettavo, le scellerate dichiarazioni del nostro vice-sindaco E. Ferri, completamente errate, dettate dall’”odio” che nutre nei nostri confronti; ho letto, invece, con grande stupore le dichiarazioni del Sindaco C. Casadio e del Presidente del Consiglio Comunale, sig. Tanesini, i quali hanno smentito le dichiarazioni di Ferri.

Stamattina, l’ultima sorpresa, da una parte l’on Pini, della Lega Nord, che nel voler distinguere il partito della Lega Nord dal movimento Forza Nuova ha usato termini un po’ forti come “carognata”…; dall’altra, nuovamente dichiarazioni scellerate e falsate da parte del consigliere provinciale del PD Omar Giama, dal sig. Minardi e dal presidente dell’associazione Papa Giovanni XXIII, sig. Montuschi.

Nessuno di noi ha scambiato la sala consigliare come un bar o una piazza, appunto perché è una istituzione , la stessa deve garantire eguali diritti a tutti i cittadini e se realmente loro sono democratici come ci vogliono far intendere, dove sta questa democrazia se vorrebbero impedire ai cittadini che non la pensano come loro di manifestare le proprie idee?

Quale comportamento così tanto razzista e xenofobo sarebbe stato messo in atto da noi forzanovisti? Quello di portare a testimonianza articoli di stampa locale dei reati commessi da extracomunitari? Questo per loro è razzismo? Il dimostrare la nostra preoccupazione nel voler a tutti i costi integrare persone di culture e religioni completamente diverse dalle nostre, che il più delle volte sono clandestine e vivono di reati è razzismo? PROTESTARE SILENZIOSAMENTE SENZA DISTURBARE LA SEDUTA CONSIGLIARE E’ INDICE DI ANTIDEMOCRATICITA’?

Ma questi signori sono mai andati in p.zza Dante a raccogliere le lamentele dei residenti che oltre a non riposare nelle ore notturne per il fracasso degli extracomunitari, al mattino si ritrovano a dover uscire di casa e fare sentieri tra la sporcizia di bottiglie rotte ed escrementi umani? Sono mai andati in c.so Baccarini a raccogliere le lamentele dei negozianti e dei residenti disturbati continuamente dal viavai di gente per acquistare droga? Ah, già, scusate, sono dovute intervenire le forze dell’ordine di altre città per fare una retata in tale posto!  Sono mai andati a raccogliere le lamentele dei residenti nella zona del Borgo San Rocco, del giro di furti che si sono compiuti poco tempo fa nelle abitazioni? Hanno mai chiesto ai ragazzini se hanno paura di uscir di casa la sera rischiando di prendersi una coltellata in viso? Non siamo noi a fomentare l’odio razziale ma piuttosto le istituzioni, in poche parole Voi, che non procedendo mai ad arrestare questa criminalità oramai dilagata sul territorio, fanno nascere nei cittadini onesti il senso di razzismo.

 

Desideria Raggi, Forza Nuova

Annunci

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...