ONORE AI CADUTI DELLA R.S.I.

In riferimento alla lettera apparsa sul vostro giornale del mercoledì 9 settembre, a pagina 10 scritta dall’ANPI di Imola, vorremmo poter rispondere alle discutibili  parole lette sui soldati della RSI.

 

Dopo l’8 settembre 1943 il re d’Italia fuggendo all’estero abbandonò il proprio paese nelle mani di una sanguinosa guerra civile dove gli alleati divennero nemici e gli invasori divennero “alleati”. Tutti sanno, nonostante si sia tentato per decenni di far apparire questo atto di viltà in una scelta eroica, che una parte di italiani scelse la via della facile vittoria e una piccola parte scelse la parte del NON disonore, ovvero rimasero fedeli alla parola data e ai propri ideali aderendo alla RSI. Oggi vengono additati come mostri ma nessuno ha il coraggio ( e  Alemanno lo ha dimostrato) di dire che la loro scelta, consapevole di una sicura sconfitta sia in guerra che in pace ( vedi i libri di Pansa, Pirina e Stella) fu un atto veramente eroico. Facile fare il partigiano alleato delle due più grandi potenze del mondo, facile fare il liberatore assieme ad Inglesi, Francesi, Americani, Russi ecc, ecc. Chi entrò a far parte della  RSI sapeva di andare verso morte certa, dove tutto era perduto, dove tutto era compromesso  ma lo fece lo stesso preferendo la morte dando la propria giovane vita piuttosto che  all’ONTA del tradimento.

Alla luce di queste considerazioni ricordiamo all’ANPI che se oggi avvenisse un altro 8 settembre, Mirco Santarelli e Vincenzo Fanelli aderirebbero senza alcun indugio nella Repubblica Sociale Italiana.

 

                                                                     Cordialmente

                                                     Santarelli Mirco, Fanelli Vincenzo  

Annunci

1 commento

  1. purtroppo e’ sempre cosi’,prima erano tutti per il Duce,poi sono diventati quasi tutti comunisti,ONORE hai caduti della R.S.I.
    avrei fatto la stessa scelta,l’onore e la Patria sono sacri.


Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...